MENU
Anoressia nervosa (AN)

Anoressia nervosa (AN)

Caratteristiche diagnostiche del DSM V

Vi sono tre caratteristiche essenziali dell’anoressia nervosa: 

  • persistente restrizione nell’assunzione di calorie
  • intensa paura di aumentare di peso o diventare grassi, oppure un comportamento persistente che interferisce con l’aumento di peso
  • presenza di una significativa alterazione della percezione di sè relativa al peso e alla forma del corpo

L’individuo mantiene un peso corporeo al di sotto di quello minimo normale per età, sesso, traiettoria di sviluppo e salute fisica.

Gli individui con questo disturbo mostrano tipicamente un’intensa paura di aumentare di peso o di diventare grassi. Questa intensa paura di diventare grassi non è solitamente alleviata dalla perdita di peso. Infatti la preoccupazione per l’aumento di peso può crescere anche se il peso diminuisce. Individui più giovani con anoressia nervosa, così come alcuni adulti, possono non riconoscere o non accettare la paura dell’aumento di peso.

La percezione e il significato attribuiti al peso e alla forma del corpo sono distorti in questi individui.

Negli individui con anoressia nervosa i livelli di autostima sono altamente influenzati dalla percezione della forma e del peso del corpo.La perdita di peso viene spesso considerata come una conquista ragguardevole e un segno di strordinaria autodisciplina, mentre l’aumento di peso viene percepito come un’inaccetabile mancanza di autocontrollo.

Nonostante alcuni individui con questo disturbo possono accettare di essere magri, spesso non riconoscono le gravi implicazioni mediche del loro stato di malnutrizione.

In silenzio ti ci ritrovi? Chiedi il Nostro aiuto! #contattaciindirect!

 

Info
Stampa