MENU
Anziani e famiglie : l’aiuto del counseling
Biologa Nutrizionista Psicobiologia Genova | Dieta Personalizzata | Albo Biologi specialisti

Anziani e famiglie : l’aiuto del counseling

il counseling con gli anziani e la famiglia

ogni famiglia vive e incontra la malattia in modi diversi e con molteplici sentimenti; ha un suo modo specifico di far fronte alla fatica di assistere, e l’incontro con il servizio è un momento particolare in nella storia di quell’anziano in quella famiglia. E’ in questa cornice che si inesrisce l’attività di couseling sociale: spesso i familiari hanno la percezione di non farcela più, le relazioni sono compromesse e il sistema di riferimento è difeso su ruoli, questi motiva la domanda di un intervento domiciliare. 

L’aiuto fornito, non può essere considerato come la situazione del problema anziano tramite prestazioni assistenziali, m aè piuttosto un porcesso di accompagnamento alla ricerca di scelte e di azioni per ridefinire legami e ruoli sia personali sia nel contesto famigliare. 

Le abilità del counseling aumentano la competenza professionale per costruire nell’incontro servizi-anziano- famiglia logiche di analisi e valutazione, espressione di un confronto dialogico tra chi porta il bisogno e chi offre risorse per affrontarlo. 

Ci si trova di fornte a due percorsi paralleli: da un lato l’intervento assistenziale a domicilio, rivolto all’anziano non autosufficinete; dall’altro, una serie di colloqui di counseling con il familiare per sostenerlo in questo difficile momento del proprio cilco di vita

 

Info
Stampa